Quando avevo dieci anni…

tazza_tè_incipit
Una tazza di tè. E via…

Da un racconto di mio zio Ernesto. 

Quando avevo dieci anni, una macchina mi ha tirato sotto. Mi ha speronato, in verità, buttandomi sull’asfalto e facendomi fare un bel salto che, sinceramente, non vi so quantificare in metri. Oggi, qualsiasi persona sana di mente porterebbe un bambino di dieci anni al Pronto Soccorso. Anche solo per un controllo, anche solo per dire “Io il mio l’ho fatto”. A me il tizio che guidava mi ha chiesto dove abitavo. Mi ha portato a casa. E mia zia Tecla mi ha fatto il tè. Punto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *